Cronache di fantascemenza 2024-
Blog quindicinale di Riccardo Sabbadini alias Ricc Sabba
                                      
  
Tutte le annualità                    link al sito riccsabba

NOTIZIE E FATTI SUBLIMI,
che corrono fra fantasia, follia e scemenza,

con una fantasia che può essere terrificante, una follia che puo essere illuminante e la scemenza sempre agghiacciante


Pagina dedicata all'arte actorsite aggiornata all'occasione

TESTI DALLA STAMPA E DAI SOCIAL

..................................................................................................................................................................
.........................................................................................................
..................................................................................................................................................................



inquinamento auto
Una battaglia persa a priori, tanto è determinante nell'economia del modello occidentale la produzione delle auto e tanto potenti le lobby collegate.















.........................................................

mezzaluna







Non mi sembra che esselunga del destro Caprotti abbia fatto comunicati sulla tragedia di Firenze. E dire che è il committente che stabilisce l'importo del contratto, che determina la collana dei 'risparmi' fino all'illigalità. Ma Caprotti è pappa e ciccia con i partiti al governo, se la caverà.




Sento che la manifestazione di tutti i partiti per Naval'nyj organizzata a Roma ha raccolto 2mila persone. Mi sembra di capire che sono soddisfatti.




Intervista di Tucker a Putin




Il regime di Putin tortura a condanna gli antifascisti
vignetta


Mikela Broggio,
dalla sua pagina Fb
Lo studio legale Foley Hoag LLP, con sede a Boston, ha inviato un avviso all'ENI Spa perché non intraprenda attività nelle aree marittime della Striscia di Gaza, che appartengono alla Palestina. Insieme alla Company inglese DANA PETROLEUM LIMITED (una filiale della South Korean National Petroleum Co), all' israeliana RATIO PETROLEUM e altri tre enti, l' Eni ha ottenuto la licenza di operare all' interno della zona G, un' area marittima adiacente alle rive di Gaza. Il 62% della zona G rientra nei confini marittimi dichiarati dallo stato della Palestina nel 2019. (In conformità con le disposizioni sul diritto del mare del 1982, di cui la Palestina è firmataria). Il governo sionista ha annunciato la concessione il 29 ottobre 2023.
Le concessioni sono state riconosciute in seguito alla quarta fase di offerte offshore lanciata dal Ministero dell' Energia e delle Infrastrutture israeliano nel dicembre 2022. (Di cui avevo già accennato). I gruppi palestinesi per i diritti umani ADALAH, Al MEZAN, Al-HAQ e PCHR hanno fatto appello alle società coinvolte di astenersi immediatamente dalla partecipazione "ad atti di saccheggio delle risorse naturali sovrane del popolo palestinese". E hanno dunque dato mandato allo studio legale Foley di agire per loro conto, avvisando gli enti coinvolti che l' emissione della gara d'appalto e la successiva concessione di licenze per l' esplorazione in questo settore costituiscono una violazione del diritto internazionale umanitario.
Oltre alle licenze concesse per la zona G, Israele ha pubblicato una gara d'appalto per la zona H, di cui il 75% rientra nei confini marittimi palestinesi.
In allegato le cartine del petrolio palestinese



Abbiamo perso l'articolazione delle ragioni e dei torti, è tutto bianco oppure nero (e il rosso è scomparso!). La depressione è la conseguenza più diffusa. Il sereno si scorge solo parlando del 'proprio': figli nipoti cani e gatti. Ci riprenderemo? E come?





Pianura Padana, ieri la terza area più inquinata del mondo.
inquinamento

Dalla pagina Fb di Marthia Carrozzo
"Molte sono le cose terribili, ma nulla è più terribile dell'uomo."
Antigone - Sofocle
Ed era il 442 a.C.
Stop al genocidio
Free Gaza Now
Free Palestine



Una signora di religione ebraica, che occasionalmente frequenta La scala d'oro, di discendenza ortodossa secondo quella religione in quanto la madre lo era, mi ha testualmente detto: “Netanyahu è un criminale e probabilmente ha volontariamente lasciato che Hamas compisse l'oscenità che ha commesso. Non è credibile che i servizi israeliani non sapessero e lui stava per essere arrestato per le pendenze giudiziarie che ha". Insomma, ho capito che considerazione hanno di Netanyahu gli ebrei democratici. E ha concluso dicendo: "Roosvelt voleva entrare nel conflitto mondiale e, pur avvertito di Pearl Harbor, ha lasciato che si compisse l'attacco giapponese". Roma. Piazza Cavour:
bei prati curati dove i giovani siedono, i bimbi rotolano, i cani pisciano.
Hind Rajab ❤️ tragedia ❤️




1 - 15 febbraio






Foibe. Sul Museo del Ricordo


Foibe. Cuperlo alla Camera
laika
Dalla pagina Fb di Stefania Fattori
Ho appena ricevuto la notizia che qualche nazista ungherese ha reinterpretato il mio poster a sostegno di Ilaria Salis. Uno di quei nazisti che in questi giorni si raduneranno nei boschi magiari: spero davvero che vi perdiate, in quei boschi. Vorrei ricordare a questa gente della fine che hanno fatto i loro “antenati” nel 45. Tranquilli cari nazi: verrete, ancora una volta, spazzati via. Fiera di essere antifascista. Fiera di essere dalla parte giusta della storia. Ila resisti!
Never again! - Soha többé!
laika195





Chi parla dei braccianti sfruttati dagli agricoltori che guidano i trattori?



Possiamo mangiare pesticidi come fatto fin oggi. Giusto, no?




1° febbraio 1945:
suffragio universale. Perché non è festa?
Festa grande per le donne, l'altra metà del cielo, italiano in questo caso.
voto alle donne
Chris Hedges dalla pagina Fb di Sergio Sabbadini
Che mangino terra!
Non è mai esistita alcuna possibilità che il governo israeliano accettasse una tregua nei combattimenti proposta dal Segretario di Stato Antony Blinken, tanto meno un cessate il fuoco. Israele è sul punto di sferrare il colpo di grazia contro i palestinesi di Gaza, scatenando la fame di massa. Quando i leader israeliani usano il termine “vittoria assoluta”, intendono decimazione totale, eliminazione totale.
Nel 1942 i nazisti affamarono sistematicamente i 500.000 uomini, donne e bambini del ghetto di Varsavia. Israele intende superare questo numero.
Nel tentativo di chiudere l’Agenzia delle Nazioni Unite per il Soccorso e l’Impiego dei Rifugiati Palestinesi nel Vicino Oriente (UNRWA), che fornisce cibo e aiuti a Gaza, Israele e il suo principale protettore, gli Stati Uniti commettono un crimine di guerra e una flagrante sfida alla Corte Internazionale di Giustizia.
(continua)





Parcoricco. Da novembre a oggi solo due volte la minima è stata sotto i 3 gradi e per i prossimi giorni il meteo prevede fino a 26 gradi.. quando dovrebbe essere pieno inverno. Se anni fa alla Candelora si diceva 'arriveranno giorni freddi' era una minaccia, oggi è una speranza.
catene
Giovani ambientalisti imparate: si è liberi di manifestare solo col trattore.



La speranza, ultima a morire: che i governi prendano coscienza del mostro creato.
Lettera aperta di 800 funzionari Ue e Usa contro Israele:
'Rischio genocidio nella Striscia di Gaza'





16-31 gennaio




Insomma, la comunità ebraica italiana punta a farci tutti antisemiti, perché tutti siamo allucinati dal comportamento israeliano a Gaza, e quindi dai e dai ci riusciranno! Inoltre, oggi l'assassinio da parte di rappresentanti del popolo eletto da Dio di tre ricoverati in un ospedale della Cisgiordania: mancano le parole, resta solo fare riferimento ai più infami e barbari comportamenti rappresentati nei peggiori film di criminalità.



Promemoria: gli italiani deportati nei campi di sterminio delle SS furono circa 40mila: 8mila ebrei e 32mila oppositori politici. Di questi in quei campi vennero uccisi circa 7mila ebrei e 10.500 politici.



Lollobrigida dixit: "sinistra e giornalisti cresciuti a champagne, lontani dal letame".. Ma.. Ma che.. ma che ci vuol confermare che i fascisti vivono nelle fogne?



Strategie di condizionamento se non di persuasione sono oggi efficaci e utilizzate. Purtroppo lo sono per il mercato e per le guerre. Bisognerebbe applicarle diversamente, per esempio in Ucraina e in Israele bisognerebbe incentivare coppie formate da rappresentanti dei due gruppi. E la pace sarebbe presto fatta!



Nei suicidi in Francia al primo posto ci sono gli agricoltori. È su questi parametri che gli economisti capiscono le regole che poi impongono i governi? Tante le loro scuse, compresa la guerra in Ucraina, ma questo risulta. Follia.



Autovelox, Italia prima in Europa. E nel 2022 le multe crescono del 61,7%..
..ma.. ci sarà un collegamento tra questa notizia e Fleximan? Di più, non sono questi reali mezzi di finanziamento degli enti locali a sballare le idee, e la fiducia, tra eccesso di velocità e velocità di sicurezza?
Flash di Betty Stocchino dalla sua pagina FB (continua...)
saluto

Mikela Broggio dalla sua pagina FB. Giusto due note...
"Onore a quelle che preferiscono eroicamente la morte all'infame prostituzione.. Il mio cuore di donna le glorifica. Ovviamente comprendo che una donna abbia un amico o dieci amici, se ciò le aggrada. Ma concedersi senza desiderio, per un pezzo di pane.. commercio odioso che la stessa scusa dell'amore materno non può purificare". Félicie Numietska su Libertaire, 29 luglio.
Dunque... (segue)


Dalla pagina FB di Nicoletta Battistoni
E nel mentre che l' Europa vorrebbe imporre ai contadini di non coltivare i terreni per almeno 20 anni la fondazione Gates acquista 120.000 mila ettari di terreno agricolo e continua ad acquistarne.. ed essendo complottista mi domando.. perché ?

I testi di Nicoletta Battistoni, Natalia Carta e Adam Golab
sono riportati da Betty Stocchino sulla sua pagina FB e
è da lì che li ho tratti.


Helleborus


Dalla pagina FB di Natalia Carta
Non c'è antisemitismo, come urlano i rappresentanti del regime italiano, ma antinazisionismo, nelle manifestazioni indette per il 27 gennaio, giorno della memoria "smemorata", istituito per ricordare la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, da parte della comunista e grande Armata Rossa. Ciò che è successo e sta succedendo in Palestina è sotto gli occhi del mondo intero ed eguaglia e supera ciò che i nazisti fecero a loro tempo: a Gaza si sta attuando un genocidio, lo sterminio pianificato di un popolo colpevole solo di resistere all'occupazione e alla violenza isra.eliana!



Juan Sorroche, anarchico, già con 14 anni sulla testa per un 'botto' alla sede della Lega di Treviso, dopodomani in Cassazione perché gli viene attribuito un altro 'botto' contro la polizia di Brescia. Scrivo 'botto' perché la conseguenza più evidente, come già per l'azione di Cospito, è il rumore. La reazione (..reazione.. sic!) durissima che le istituzioni hanno con gli anarchici ritengo voglia essere esempio di fermezza, in realtà è prima di tutto un esempio della disparità della giustizia per chi, come me, ha vissuto gli anni delle stragi, che oggi ufficialmente sappiamo hanno coinvolto certo la Cia certo i neofascisti ma anche strutture istituzionali di questo paese. Questa identificazione del mostro lascia perplessi per quanta sproporzione c'è tra la potenza delle strutture repressive e la (dis)organizzazione anarchica: da quelle parti temo che, individuato un obiettivo, ognuno faccia per se.. altrimenti che anarchici sarebbero! Comunque gli 'istituzionali', con la metà degli italiani che alle elezioni non trova sulle liste un partito che li rappresenti, con un governo che, numeri alla mano, è maggioranza di una minoranza, e quindi è una minoranza, fanno bene ad essere guardinghi, forse anche ad aver paura: è una questione di numeri, sono pochi i soddisfatti e tanti gli insodfisfatti, così tanti che, per permeabilità sociale, sono ovunque, ovunque! ed è una speranza che restino gli anarchici a fare fumo, chè se si insinua una forza organizzata c'è la possibilità che faccia qualcosa ben più di un botto.



Scelta la strada della Costituzione, della legge e del politicamente corretto, l'unico modo per fare opposizione è quello applicato da De Luca. Mi chiedo se non è chiedere una competizione della giustizia col governo: ammetto, è di grande effetto ma non solo non ci credo ma mi fa paura. Rimango antico, forse fuori tempo: l'opposizione si costruisce sui posti di lavoro e tutti i rappresentanti eletti è lì che devono lavorare per imparare a parlare con una nuova forma di lavoratore disperso logisticamente, perso nei falsi beni proposti dal mercato, come mai bombardato dalla propaganda.
mimosa





Dalla pagina FB di Adam Gołąb
La Cina vieta la Coca-Cola per il consumo umano e l'ha classificata come materiale di pulizia.
In Cina, la Coca-Cola sarà venduta come detergente per le acque reflue e la Coca-Cola non alcolica prodotta dalla società americana Coca-Colla Company secondo la decisione del Comitato Centrale cinese per lo sviluppo economico. Quality Food verrà trasferito nella categoria dei sanificanti consigliati per la pulizia dei tubi. La ragione di questa rigorosa decisione è la ricerca scientifica sulla composizione della bevanda e sui suoi effetti sulla salute umana. Più di 500 prigionieri provenienti dalle prigioni cinesi sono stati selezionati per esperimenti e ricerche. Bevevano Coca Cola tre volte al giorno per sei mesi. L'esperimento ha portato a 75 morti e 150 infezioni. Altri sono stati disabili e altri soffrivano di esacerbazione delle malattie croniche e sono stati esposti a danni alla salute in vari gradi di gravità. Sulla base di questi dati, l'Autorità è giunta a conclusioni sulla minaccia alla vita e alla salute delle persone che le bevande analcoliche rappresentano, che hanno portato alla decisione di richiamare immediatamente la Coca-Cola da tutti i negozi alimentari in Cina. Osservate le proprietà positive del fluido contemporaneamente. Specialmente negli impianti idrici e fognari come mezzo efficace per pulire fognature e tubature sanitarie nei bagni, nelle cucine. In Turchia, per la prima volta al mondo, è stata avviata una causa contro l'azienda americana Coca-Cola in merito alla composizione di una bevanda che può causare leucemia polmonare, fegato, tiroide.
La Corte Suprema dell'India vieta la distribuzione di bevande Coca-Cola a causa dei rischi per la salute.
La Lettonia ha vietato la distribuzione di Coca-Cola e Pepsi nelle scuole elementari, e in Inghilterra e Ucraina hanno vietato il consumo nelle scuole.
Fatti sulla Coca-Cola:
È considerato buono per rimuovere la ruggine, cosiddetto sassi, da bollitore e vasca da bagno, a causa del contenuto di acido ortofosforoso.
In alcuni paesi asiatici gli agricoltori usano la Coca-Cola per uccidere insetti e altri perché costa meno delle sostanze chimiche e fa lo stesso effetto.
★ 8.000 mila bicchieri di Coca Cola si consumano ogni secondo del mondo.
Tutto quanto sopra non è solo per la Coca Cola ma tutte le altre bevande analcoliche sono pericolose come la Pepsi e altre bevande di ogni genere.
Bisogna ricordare che le aziende manifatturiere si preoccupano solo dei profitti, non solo della salute umana per scopi commerciali. E quando si tratta di prendersi cura della propria salute, è solo nelle vostre mani, quindi dovreste astenervi dal berlo e consigliare ai vostri cari di non berlo... Infatti, la bevanda è gustosa perché contiene acidi, zuccheri e prodotti chimici, ma allo stesso tempo è pericoloso e mortale, causa cancro, osteoporosi e perdita prematura della memoria.
Ottimo detersivo per rimuovere le macchie.








Mar Rosso. Missione difensiva un corno! Certo, sommando Costituzione e leggi internazionali, una nave battente bandiera italiana è parte del territorio italiano, ma le cose non stanno così: le navi da carico battono tutte, tutte, bandiere di comodo come Panama e Liberia. Una truffa internazionale che fa comodo ai padroni o padrini del mercato mondiale. Neanche con i cavilli si giustifica questo concetto di 'missione difensiva' applicato alle navi in transito nel Mar Rosso, è una vera e propria prepotenza internazionale, è lo spirito guerresco degli Usa sposato dai suoi sottomessi: non si difendono i confini del paese ma gli interessi economici. Siamo tutti imperialisti, tutti 'amerikani'.



Quindi non è più la solita guerra israelo-palestinese. Molti ancora fanno i distinguo tra antisionismo e antisemitismo ma, per il potere ormai consolidato di Israele, baluardo occidentale in terra medio orientale, è questione fuori tempo. L'origine di questa guerra si chiama petrolio, sfruttamento del grande bacino petrolifero sotto il mare che, da Creta, si estende fino alle coste del Libano, di Israele e la Palestina e giù l'Egitto. Un grande bacino petrolifero che l'occidente, e l'Europa in particolare, vuole per sé. Una guerra per procura che andava prevista. Ecco le alleanze trasversali delle famiglie e dei paesi musulmani, ecco l'incredibile ipocrisia dei diversi rappresentanti Usa che, in soldoni, chiedono agli israeliani non di finire la guerra ma di uccidere di meno! Ecco l'EU schierata e pelosa come Ursula von der Leyen. Ecco l'incertezza egiziana che già ha i suoi guadagni col gasdotto per l'europa. La guerra tra Israele e i palestinesi continua come sempre ma sotto un'altra bandiera e il popolo palestinese, per l'una e per l'altra parte in conflitto, può essere sacrificato. Petrolio o morte.
scarpe




1-15 gennaio





Semiconduttori al grafene.
Il primo passo è fatto. Ora si tratta di sviluppare una applicazione militare, al contempo inventare un giochetto popolare per raspare soldi, e l'arma sarà pronta in un battibaleno. Perché cosi funziona la ricerca.



Dai calcoli della guerra in Ucraina: gli Stati Uniti hanno speso fin ora circa 45 miliardi di dollari, altrettanto avranno speso i Russi. La valutazione per la ricostruzione del paese di 1000 miliardi è approssimativa al punto che possiamo evitare di contare con precisione gli altri miliardi di GB, EU e Ucraina stessa, arrotondando il costo totale a 100 miliardi. Se ne deduce che le armi hanno ad oggi fatto danni di 1a10: in una guerra di questa durata e di questo tipo, con 1 miliardi speso in bombe fai 10 miliardi di danni. Morti a parte che mi sembra non interessino granché.
petrolio

Mikela Broggio
: "Israele ha il diritto di difendersi". A un mese dall' attacco di Hamas e della brutale risposta di Israele, così si è espressa Ursula von der Leyen nel suo discorso alla conferenza degli ambasciatori europei. L'UE non si unisce all'appello globale per il cessate il fuoco e rimane sorda davanti a un massacro di civili senza precedenti. Nella complessa dinamica geopolitica della regione, il tema dell'energia e del gas in particolare, ha sicuramente il suo peso. Dalla risposta europea all'invasione russa dell'Ucraina, contenuta nel pacchetto RePowerEU, Israele è diventato uno dei partner strategici per la sicurezza energetica europea. Una partnership che si è riscaldata nell'ultimo anno, in primis con la firma di un accordo trilaterale tra UE, Egitto (ricordate le ultime missioni di Draghi) e Israele che impegna Tel Aviv a vendere all'UE il gas dei giacimenti off-shore di Leviathan e Tamar, passando dai terminal Gol egiziani. Pochi mesi dopo la firma dell'accordo, il primo ministro israeliano Yair Lapid, in visita a Berlino, ha confermato che l'obiettivo del suo Paese era sostituire fino al 10% le importazioni di gas dell' UE dalla Russia.( segue)




L’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ha rinunciato alla donazione di un milione e mezzo di euro offerta da Leonardo



Guerre, argomento costante ma oggi più assillante. E, cercando di capire le contraddizioni di Erdogan capace a parole di antiamericanismo con le basi Nato in casa, sono incappato in questo articolo di una decina di anni fa che riguarda l'Italia e che trovo molto molto interessante.



Israele a processo per genocidio davanti alla corte dell'Aja
vedo

SKY tg24
: "Tutte le minacce americane e britanniche non ci hanno terrorizzato e non ci spaventeranno nè ci faranno desistere dall'adempiere alla nostra responsabilità a sostegno dei nostri fratelli a Gaza. Piuttosto, rafforzeranno la nostra fede e certezza nella nostra giusta posizione e giusta causa", ha scritto il dirigente Houthi, Abdulqader al-Mortada, in un post sui social media.



Davide Polcari. Il 10 Gennaio del 1072, dopo undici anni di guerra, Roberto il Guiscardo (1025-1085), Duca di Puglia e Calabria della stirpe degli Altavilla, e il fratello Ruggero il Gran Conte (1031-1101), già creato Conte di Sicilia dal fratello maggiore nel 1071, conquistavano Palermo (Segue...).



Interessante questo scontro Sud Africa-Germania, la prima contro Israele 'invasore' fino alla denuncia internazionale e la seconda a favore senza se e senza ma, la prima col senso di colpa nazionale dell'apartheid e la seconda con quello dell'olocausto ebraico. Due nazioni, due reazioni, segnate dalla loro storia.




Come il petrolio russo sta raggiungendo il mercato statunitense attraverso una scappatoia nell'embargo



Roberto Bolle cancellato dalla nuova Rai




Nella striscia di Gaza l'informazione ufficiale non aggiorna il numero dei morti: da tempo si dice oltre 20mila altri oltre 22mila. I bambini idem, oltre 11mila. Oggi abbiamo saputo che è la prima guerra che registra 108 fotoreporter uccisi, prima non so se per numero assoluto o riferito alla durata.
Carreer




L'ossimoro è ormai la regola dell'informazione, Qui si legge: 'Paradosso dei bus elettrici di Oslo' e, a seguire, 'Gli esperti del settore sono consapevoli che... '. Quindi si sa e allora dove è il paradosso?



Agli sgoccioli delle vacanze serve qualche..ripasso! Ho trovato questo problemino che mi sembra carino:
 "Un gatto e mezzo catturano un topo e mezzo in un minuto e mezzo. Quanti gatti occorrono per catturare 60 topi in 30 minuti?" (Italo Ghersi, Matematica dilettevole e curiosa, Hoepli 1978).



Trovata su Facebook:
Bar Pepe. Cartello "chiuso per paternità".
Nota aggiunta: Pepe apri, non sei tu il padre.
Trovata nella mia memoria:
Cartello "affittasi chiamare ore pasti" sulla porta di un locale incredibile,
piccolissimo, forse 1,5x1,5 metri o meno.
Nota aggiunta: mangia tranquillo.



Caso Pozzolo. Quel 'sono un operaio' di Campana silenzia ogni parola di Meloni. È un grido, una richiesta di aiuto, una richiesa di rappresentanza. È anche un argine all'ipocrisia che i potenti vorrebbero far trionfare.


Redditi, le disparità identiche a un secolo fa: manager pagati 300 volte i dipendenti
(La Stampa - solo abbonati)
Museo Liberazione

Claudio Balzanelli
Il 9 gennaio si commemorano i tragici fatti avvenuti alle Fonderie Riunite di Modena il 9 gennaio 1950, quando furono uccise sei persone e molte rimasero ferite, tra operai e manifestanti, dai colpi della polizia durante lo sciopero generale proclamato dalla Camera confederale del Lavoro per chiedere la riapertura della fabbrica, contro la serrata e i licenziamenti massicci decisi dalla direzione delle Fonderie. Gli operai uccisi erano Angelo Appiani, Renzo Bersani, Arturo Chiappelli, Ennio Garagnani, Arturo Malagoli e Roberto Rovatti. I fatti del 9 gennaio 1950 per la loro cruenza segnano il culmine di un clima conflittuale nelle fabbriche e nei luoghi di lavoro in provincia di Modena e in tutto il paese nel primo decennio del dopoguerra. Un decennio caratterizzato dalla ripresa dell’offensiva padronale per eliminare o limitare il più possibile i diritti e le conquiste dei avoratori nell’Italia del dopo Liberazione.



Claudio Pellegrini
a ISTAT: "Vorrei sapere come effettuate le statistiche. Io lavoro con un voucer da 8 ore al mese, cosa sono occupato o disoccupato?"
ISTAT a Claudio Pellegrini: "E' considerato occupato se nella settimana di riferimento dell'indagine ha lavorato almeno un'ora. Cfr Glossario"


Sul canale Telegram THE CRAZYMARCO78 potete seguire la tragedia di Gaza


Mikela Broggio: "Quando i batteri entrano nel flusso sanguigno di una persona, la sua salute peggiora gradualmente. La stessa cosa accade con il denaro"... (segue)

Mikela BroggioOde al ratto. ...




Caso Pozzolo. Rosazza. Oggi sul Corriere della Sera edizione nazionale, ieri simile sull'edizione di Torino, un articoletto a corredo della serata di fuoco del deputato di FdI. Tra le parole infilate nel testo c'è 'massoneria', 'svastiche', 'misteri', 'sedute spiritiche' e 'riunioni esoteriche'. No, non basta, c'è anche 'Tempio valdese' con la T maiuscola. Letto, all'istante mi veniva da ridere, all'ingresso de La scala d'oro, dove svolgo il mio lavoro volontario, c'è scritto Chiesa valdese, perché quella è la proprietà: hai visto mai vedessi un incremento dei visitatori aggiungendo 'sedute spiritiche'? Purtroppo poi mi sono chiesto anche quanta ragione ci fosse in quell'abbinamento tra Tempio valdese e sedute spiritiche, perché questo è scritto nell'articolo, e, per quanto siano pochi i lettori dei giornali, sono sempre centinaia di migliaia, quindi è bene cercare di capire. Ho capito che in questo caso sono stati male informati. Ho chiesto seguendo due strade documentate e diverse: ambedue, consultata la nota dei templi valdesi in Italia, hanno escluso che a Rosazza ci sia una Chiesa valdese attiva. Penso ci dovrebbe essere una rettifica da parte del Corriere, o almeno un chiarimento sulla effettiva attività di quello spazio. Chissà.



La bolletta del gas aumenta: l'IVA passa dal 5 al 22%





Torna in testa alla pagina info@riccsabba.it
clock